You are hereHome / Le Montagne / Monte Palodina

Monte Palodina


Il monte Palodina, alto 1171 metri, posto sullo spartiacque che divide le valli della Turrite Cava e della Turrite di Gallicano, all'interno del gruppo meridionale delle Apuane è la montagna che più si allontana dalla cantena principale per affacciarsi sulla Valle del Serchio. La vetta si raggiunge dalla foce omonima con circa venti minuti di cammino, lungo un crinale panoramico, che attraversa un suggestivo boschetto di betulle. Prima della rampa finale, sulla destra, è ancora presente un vecchio e maestoso faggio, all'ombra del quale sostavano un tempo i pastori e che è ricordato nelle rime dei poeti locali. La posizione marginale rispetto alla catena apuana nonchè il particolare affaccio sulla Valle del Serchio, fanno di questa vetta uno dei migliori punti panoramici della zona, da cui si riesce a godere contemporaneamente della vista dell'Appennino, delle Apuane, della Garfagnana e della piana di Lucca. Dalla cima, nei giorni 25 febbraio e 15 ottobre di ogni anno, si può assistere al singolare spettacolo del doppio tramonto del sole attraverso l'arco del Monte Forato. Il Monte Palodina è stato recentemente inserito nell'elenco dei Siti di Interesse Regionale (S.I.R.) per le sue peculiarità naturalistiche rappresentate da entità floristiche di pregio.

fonte: danielesaisi.com

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)

Who's online

Ci sono attualmente 0 utenti e 2 visitatori collegati.