You are herePieve Fosciana

Pieve Fosciana


Agriturismo Belvedere

Domenico, proprietario dell'agriturismo, con il suo lavoro è riuscito a trasformare il "vecchio fienile" ed il "metato" in strutture capaci di far rivivere agli ospiti antiche emozioni. L'agriturismo Belvedere si trova a Campori, frazione del comune di Castiglione Garfagnana, su di una collina a circa 350 mt di altezza. Immerso nella campagna in posizione panoramica, circondato da un bosco di acacia che regala profumatissime fioriture tra i mesi di maggio e giugno, è vicino alle principali attrazioni della Garfagnana.

Agriturismo Ai Frati

L'agriturismo "Ai Frati", nel comune di Pieve Fosciana, sorge all'interno dell'ex convento di "San Francesco" risalente al 1400: circondato da una ampia cinta muraria, è composto da un edificio a forma di L, in parte ristrutturato e in parte lasciato come un tempo. Questa contrapposizione dona alla struttura grande fascino, soprattutto all'interno dell'antico chiostro dove sono ancora visibili antichi affreschi.

Agriturismo Il Carlotto

Situato nei pressi del pittoresco paesino di Pontecosi, nel comune di Pieve Fosciana, l'agriturismo Il Carlotto è il frutto della ristrutturazione di un antico podere composto da casa padronale, fienile e stalla circondati da 6 ettari di terreno.

Pieve Fosciana

Pieve Fosciana prende il nome dall'antica pieve che vi sorge. E' proprio attorno a questa pieve cinquecentesca, una delle più antiche della Garfagnana, che si sviluppa il capoluogo con le sue strette vie fiancheggiate da antiche case in pietra.
Fanno parte del comune le frazioni di Bargecchia, Sillico Pontardeto e Pontecosi.

Proprio le frazioni sono turisticamente più interessanti del capoluogo: Sillico e Bargecchia, tipici paesini di montagna con splendide vedute e paesaggi unici e Pontecosi, piccolo borgo circondato da un meraviglioso lago.

Sillico

Sillico, frazione del comune di Pieve Fosciana, si trova sulla cima di una collina a circa 700 mt di altezza, sul versante appenninico della Garfagnana. La sua posizione privilegiata regala meravigliosi panorami su tutta la vallata e sull'intera catena Apuana. Da questo piccolo paese, abitato oggi da un centinaio di persone e ricco di palazzi cinquecenteschi, passavano un tempo viaggiatori e mercanti che percorrevano la via Vandelli per raggiungere Modena.

Who's online

Ci sono attualmente 0 utenti e 1 visitatore collegati.