You are hereHome / Acqua

Acqua


I laghi della Garfagnana

La Garfagnana è una regione particolarmente ricca d'acqua, per questo motivo, durante la prima metà del '900 sono state costruite numerose dighe e centrali idroelettriche. Oggi i laghi artificiali garfagnini possono essere considerati una vera e propria risorsa anche per il turismo.

Fiume Serchio

Il fiume Serchio attraversa l'intera Garfagnana prima di dirigersi verso Lucca e Pisa. E' un corso d'acqua lungo circa 100 Km che nasce nei pressi di Piazza al Serchio dall'unione del Serchio di Gramolazzo ed il Serchio di Soraggio.

Lago di Vagli

Il lago di Vagli, il più grande bacino artificiale della Toscana, è formato da una diga alta ben 96 metri costruita tra il 1947 ed il 1953 che sbarra le acque del fiume Edron.

Lago di Pontecosi

Il lago di Pontecosi nasce da uno sbarramento Enel sul fiume Serchio e prende il nome dalla frazione del comune di Pieve Fosciana che lo ospita. E' un luogo molto frequentato nei fine settimana e durante le calde serate estive, ideale per merende e belle passeggiate lungo il lago. E' presente un'area verde attrezzata con giochi per bambini e una bocciofila.

Lago di Gramolazzo

Si trova nel comune di Minucciano, lungo la strada che da Gramolazzo conduce a Piazza al Serchio. Nelle sue acque verdi si specchia l'imponente monte Pisanino, la montagna più alta delle Alpi Apuane. Sulle sue sponde sono presenti aree attrezzate con tavolini in legno dove è possibile fermarsi per consumare una buona merenda.

Who's online

Ci sono attualmente 0 utenti e 1 visitatore collegati.